<H1>Press release free submit</H1><br/><br/> Welcome to our new website for <B>press release free submit</B>, where you can do <U>free article marketing</U> with your <I>company articles</I>! Find your best press release with <STRONG>free research articles</STRONG> or you can <EM>submit your article</EM> and <B>company press release</B>.<br/> <H2>Company articles</H2><br/> Submit your <B>company articles</B> and the best of <EM>press release free submit</EM> of your activity and get <U>free article marketing</U>! <H3>Submit your article</H3> <H4>Free research articles</H4> <H5>Free article marketing</H5> <br/> Enter now in PR-PressRelease, the website for <a href='http://pr-pressrelease.blogspot.com' title='Free article marketing, company articles and press release free submit'>press release free submit</a>.<br/> <p><a href='http://pr-pressrelease.blogspot.com'>Company articles</a></p> <p><a href='http://pr-pressrelease.blogspot.com'>Free article marketing</a></p> <p><a href='http://pr-pressrelease.blogspot.com'>Free research articles</a></p> <p><a href='http://pr-pressrelease.blogspot.com'>Submit your article</a></p> <p><a href='http://pr-pressrelease.blogspot.com'>Submit company press release</a></p>

Tuesday, July 28, 2015

“EXTREMO” È IL NUOVO SINGOLO DEI TOROMECCANICA CHE ANTICIPA L'ALBUM IN USCITA A GIUGNO "L'INNOCENZA DEI 30 ANNI"


Un brano fresco, spensierato, senza tante pretese poetiche o di contenuto sentimental-amoroso





In un'epoca molto fast e poco food, i Toromeccanica si chiedono che fine abbiano fatto gli Emo, quale sia il motivo per cui non se ne parla più e se, per caso, un giorno, non si parlerà più nemmeno di noi. “Extremo” rappresenta un fiume in piena di parole che passa velocemente come passano le mode del momento, i personaggi, le canzoni, anche se, in fondo, abbiamo tutti bisogno delle stesse cose: un po' di emozioni, qualche gesto estremo e qualcuno che ci apra il suo cuore (ovviamente solo in senso letterario).






BIO
I Toromeccanica, band salentina composta da Gianpiero Della Torre (voce), Matteo Tornesello (chitarra), Ruggero Gallo (basso), Giorgio Maruccia (batteria), nascono nel 2005 ad Alezio, in provincia di Lecce. L’intento del gruppo è di proporre brani inediti che si possano distinguere all’interno del panorama italiano per il loro stile unico. La musica dei Toromeccanica vive di una sperimentazione a 360 gradi e porta la band ad abbracciare i più disparati stili musicali. Unico filo conduttore di questa miscela di colori è l’attenzione maniacale nella stesura dei testi, elaborati in modo da esprimere, anche tramite l’utilizzo di termini desueti, concetti nuovi e nuove forme di comunicazione. Su tutto una massiccia dose di autoironia. “Ironizzare e non prendere sempre tutto sul serio”, questa la filosofia della band che ritroviamo nei brani,
insieme a quell’alito di libera espressione senza troppi tabù nel trattare tematiche diverse. La band, che vanta dal loro anno di formazione numerosissime esibizioni live, si è distinta per i risultati ottenuti in numerosi concorsi, classificandosi sempre nelle prime posizioni. Nel 2009 firmano con la Rusty Records, e presentano alle radio il singolo “Bungalow”, prodotto da Davide Maggioni, grazie al quale hanno ricevuto il premio della critica al Festival Show 2009. Il singolo è stato un vero e proprio tormentone estivo, soprattutto nel Salento, terra di origine della band, e il video del brano ha raggiunto in breve tempo oltre le centomila visualizzazioni su Youtube.
Nel luglio del 2011 esce “Star System” (Rusty Records), il cui singolo apripista è “L’amore ai tempi della crisi” con cui la band vince il premio Flop Tv nell’ambito del PIVI 2011. Con “Non Mi sbilancio (Testuggini)”, i Toromeccanica sfiorano l’esibizione davanti alla giuria tecnica della Rai entrando tra i 40 finalisti di CartaSì Area Sanremo 2011.
Nel marzo del 2012, invece è “Star System – Repack”a essere in vendita sulle maggiori piattaforme digitali e distribuito in tutti i negozi di dischi da Self. Il disco si compone di 11 pezzi: i 7 già presenti in “Star System” (oltre a “L’amore ai tempi della crisi” il cui video è stato premiato al PIVI 2011 e al tormentone “Bungalow”, le tracce “Desisti”, “79”, “Amore spasmodico”, “Sospiri” e “Il tango degli approcci sbagliati”) 2 inediti – “Non mi sbilancio (Testuggini)” e “Piuttosto nevica”, la cover “Ho scritto t’amo sulla sabbia” e il remix di “Bungalow” realizzato dal Dj Max Robbens.
I Toromeccanica sono reduci dal palco del Concertone del Primo Maggio di Roma e dalla vittoria del Premio Puglia Sounds per l’1MFestival e con “Sentimentalmente Ok” vogliono chiudere il fortunato ciclo di “Star System – Repack” (prodotto Rusty Records e distribuito in tutta Italia da Self), primo loro album.
Il singolo può essere acquistato su iTunes e sui più diffusi portali digitali, ed è accompagnato da un coloratissimo e scanzonato videoclip, prodotto da Glamour Studio per la regia di Fabio Perrone.
Nel 2014, la nuova lineup dei Toromeccanica vede al basso Ruggero Gallo.
Il 13 maggio è uscito “I reggiseni non contengono cervelli” il loro nuovo singolo edito dalla Rusty Records dal sapore raggamuffin, che vede la collaborazione di Cesko, inconfondibile voce degli Après La Classe, e che rappresenta un vero e proprio spaccato dell’attuale situazione italiana, dalla politica alla televisione, per toccare il dolente tasto del mondo del lavoro.
A giugno 2015 è prevista l’uscita del loro nuovo album.



Sito etichetta: www.rustyrecords.net


Twitter: @TOROMECCANICA



“RESTO CON ME” E' IL NUOVO SINGOLO DEI GIOVANISSIMI SALENTINI VALENTINE




Bisogna ‘cancellare’ da noi tutto ciò che non ci permette di andare avanti per riemergere più forti di prima.



Resto con me” vuole essere il loro grido alla vita. La canzone parla di come molto spesso in questo cammino ci si possa imbattere in tante “porte chiuse” che rischiano di oscurare in noi la voglia di reagire, la forza che ogni giorno ci spinge a sfidare noi stessi per diventare persone migliori.








BIO

I Valentine nascono nell’aprile 2014 da 4 giovani musicisti salentini: Stefano Ingrosso (Voce e chitarra), Pierluigi Favale (basso), Giacomo Quarta (chitarra) e Lorenzo Favale, (batteria) uniti dal bisogno di creare nuovi orizzonti musicali. I Valentine nascono dalle ceneri dei NoName, ricevendo ottimi feedback da parte di tutto il territorio. Molteplici sono i palchi calcati dalla band nel progetto precedente, progetto che ora spazia in nuove idee e nuove emozioni.
L’incontro con il producer Walter Suray che nota sin da subito la loro giovane compattezza ed energia giusta di una band, li porta ad affrontare un discorso più ampio, allargando le loro prospettive musicali ed artistiche.
Nell’estate del 2014 il primo contratto discografico con l’etichetta Rusty Records, che produrrà il prossimo album della band, anticipato dai singoli “Non mi basta” e “Resto con me” già hit nel territorio.








“BRILLA” E' IL SINGOLO CHE ANTICIPA L'ALBUM D'ESORDIO DEGLI AUDIOSPETTRO






Gli Audiospettro sono band con una forte influenza Pop/Rock nelle vene, prodotti da Ettore Diliberto per ET-Team e AEREOASTELLA.


Brilla” è una canzone che parla di una notte stellata, di un amore a distanza, della voglia di vedere, parlare, baciare, o anche solo sfiorare la persona che ami, l’amore distante chilometri che vorresti rivedere in quell’attimo anche solo per un secondo, l’amore che vorresti vicino a te ogni mattina, la persona con cui sorridere, parlare, condividere ogni attimo della tua esistenza. Parla del viaggio immaginario che la mente crea quando il proprio amore è distante, di come riesca il nostro cuore a resistere e il nostro cervello a elaborare un milione di gelosie e fantasie in un battito di ciglia.
Brilla” ci fa volare con la fantasia, riesce a farci immaginare come sarebbe bello poter raggiungere il proprio amore alla velocità della luce, come poter coprire distanze inimmaginabili accompagnati da una stella cometa, e di come sarebbe bello poter donare questa stella luminosa alla propria amata come pegno d’amore, sapendo benissimo che nessuna stella potrà brillare nel tuo cuore più di lei.


Alpheratz” è la stella da il titolo all’ album deriva dall’ antica denominazione araba Sirrah o Ombelico del destriero, la stella è una Supernova, nel registro celeste (HIP) è al numero 677 e a questa stella che dal primo gennaio 2015 è stato affiancato nel registro celeste il nome degli AUDIOSPETTRO.


BIO
La band si è formata nel 2013 dall'unione di 6 membri provenienti da diverse realtà musicali (band Cover Negrita, Limp Bizkit, Nomadi), trascinati dalla voglia di far nascere una band di inediti decidono di formare un gruppo di Pop Rock all’ Italiana. Reduci da numerosi successi riscossi in vari concorsi, aprono i concerti di Piero Perù e J-Ax.
L’affiatamento è subito evidente ed in breve tempo viene alla luce il loro primo album dal titolo AUDIOSPETTRO (Alpheratz HIP-677).


Gli AUDIOSPETTRO sono:
Massimiliano Gravante (Batteria e drum machine)
Ivan Siesser (voce)
Oscar Siesser (chitarre cori)
Jacopo Bordigoni (chitarre e cori)
Corrado Martinelli (basso e cori)
Manuel Codignoni (tastiere e campionatori).



Thursday, July 23, 2015

SALVO VINCI: “IL RESTO DI TE” E' IL SINGOLO CHE ANTICIPA IL SUO IMPORTANTE PROGETTO PRODOTTO DALLA STORICA CASA DISCOGRAFICA “FIUMARA” IN USCITA A SETTEMBRE





Salvo Vinci, un cantante davvero completo dal punto di vista artistico, con un'immagine ed una personalità accattivanti e coinvolgenti per un pubblico potenzialmente trasversale ed eterogeneo.




Una ballad in stile pop-rock dalla struttura anomala, che al classico alternarsi strofa-ritornello preferisce un fluire musicale, libero e istintivo, che concentra le emozioni sullo special.
Si racconta un momento di riflessione di un amore che dopo la tempesta si ritrova e si riconferma, nonostante gli errori e le difficoltà della vita, nella gioia di riscoprirsi fra le lenzuola.
Il resto di te” è stato scritto e arrangiato da Salvo Vinci e da Davide Perra ed è stato prodotto dalla collaborazione tra l'etichetta “Fuoriluogo” e la “Fiumara”.


Il progetto relativo a Salvo Vinci nasce dal desiderio di portare anche sul mercato discografico un artista con un background sino ad oggi prevalentemente costituito da talent, televisione e importanti musical nei teatri.
L'intento è quello di mettere a disposizione del grande pubblico una voce dalla timbrica inconfondibile, con una gamma ed un'estensione notevoli, spiccate capacità compositive e grande presenza scenica come performer sul palco, veicolando al maggior numero di persone possibile l'arte di Salvo, la sua musica, la sua duttilità e versatilità; il tutto senza “snaturare” la persona dietro al personaggio, ma, anzi, facendone parte integrante del progetto per creare un nuovo esempio di artista “self-made man”, capace di creare empatia col suo pubblico anche grazie a personalità , umanità e carisma.
Il progetto parte, non a caso, con l'incisione di una cover di Mino Reitano, “Sogno”, in una versione moderna e completamente rivista con gli occhi di un trentenne di oggi; un omaggio al mondo di un artista storico della musica italiana trasportato ai giorni nostri, in cui le dinamiche del “sogno” e dell' “emigrazione” sono ancora oggi, dopo quasi 40 anni, al centro dell'attenzione e dei pensieri del mondo giovanile.




BIO
Salvo Vinci, classe 1983, è un giovane cantante di origine siciliana. Lascia la provincia siracusana all’età di 18 anni e si forma artisticamente presso la “Musical Theatre Academy” di Catania dove studia canto ballo e recitazione ed inizia a collezionare diverse esperienze in ambito artistico, ma è grazie alla sua partecipazione ad “AMICI” nel 2004 (dove giunge sino alle finali) che ha inizio la sua carriera come cantante solista.
Negli anni successivi, rivetse il ruolo di cantante/attore protagonista in diversi musicals (FOOTLOOSE” prodotto da FASCINO pgt, HIGH SCHOOL MUSICAL” prodotto dalla Compagnia della Rancia con la regia di Saverio Marconi, 80 VOGLIA DI 80”, Il NIDO DEL CUCULO”, PIRATES”, ROMEO&JULIET” ), ma un netto riconoscimento delle sue capacità vocali ed una svolta nella sua carriera avvengono con la partecipazione alla versione italiana del musical “WE WILL ROCK YOU(prodotto dai “Queen” e da “Barley Arts”) per il quale viene scelto come protagonista maschile da Brian May e Roger Taylor in persona.
Successivamente, interpreta anche una fiction per Canale 5, “NON SMETTERE DI SOGNARE”, nel ruolo di un talentuoso cantante, e recita, così, insieme ad attori quali Giuliana De Sio sotto la guida alla regia di Roberto Burchielli.
Raccontare in musica” è il leitmotiv dell’opera artistica di Salvo che trova concretizzazione nel suo primo singolo per la discografia nel 2012,“IO NON HO PAURA”, seguito da un secondo brano, “IL RESTO DI TE”; attualmente, è in tournée nei teatri con vari spettacoli e, soprattutto,lavora all’uscita del suo primo album da solista di cui cura testi, musica e arrangiamenti, anticipato da un singolo (“SOGNO) prodotto dalla storica etichetta discografica di Mino Reitano.











CONTATTI SOCIAL



GIUDA NICOLOSI PRESENTA IL NUOVO SINGOLO “FUOCO E FIAMME” ESTRATTO DAL SUO ULTIMO EP “L'ISTANTE PRIMA DI VOLARE”


Una contaminazione stilistica che regala al brano un gusto accattivante grazie all'intervento del rapper Dydo degli Huga Flame nella seconda strofa.






Un lyrics video, originale e divertente, accompagna l'uscita del quinto singolo ufficiale del cantautore Giuda Nicolosi dal titolo: "Fuoco e Fiamme". Il brano fa parte di un EP "L'istante prima di volare", uscito il 22 giugno 2015, in contemporanea con la canzone.
Ritmiche solari e quasi caraibiche, si alternano con ritornelli dal sapore surf/rock che ci portano sull'onda fresca e travolgente di una storia d'amore estiva disimpegnata ma non per questo necessariamente priva di complicità e dolcezza.


L’istante prima di volare” è il primo ep ufficiale di Giuda Nicolosi. Già nel titolo è custodito tutto il concept del primo lavoro discografico del cantautore milanese. “L’istante prima di volare” è quell’ultimo momento di concentrazione prima di muovere un passo importante e in esso sono racchiuse tutte le emozioni, l’adrenalina e l’ansia di chi si sta per spiegare le ali verso il sogno di una vita. L’EP è composto da 5 brani che passano attraverso le atmosfere emozionali di “Insieme” e “Se Passi da qui”, i suoni più ruvidi de “Il Treno” e le ritmiche solari di “Luna Park” e “Fuoco e Fiamme”.
In tutte le canzoni Giuda Nicolosi si avvale della collaborazione di Carlo "Bobo" Ceruti (batterista e compositore), del rapper Dydo (voce e autore degli Huga Flame), di Francesco Pasquale Parrinello (chitarre) e di Alessandro Spoldi (tastiere).
Il disco è disponibile in tutti i digital store e in copia fisica acquistabile solo ai concerti dell’artista.



BIO
Nato a Milano il 22 aprile 1986, si appassiona alla musica e alla scrittura creativa fin da piccolissimo. Dopo aver militato in alcune boyband milanesi (Santa Klaus Little Helper e Microwaves) e dopo una lunga perentesi come disc-jockey nel duo Dirty Smile; comincia, nel gennaio del 2015, una carriera solista con il nome d’arte di “Giuda Nicolosi”.



L'EP è acquistabile su: https://itun.es/it/bTE67

“FREquenZA DI 1 STELLA” E' IL PRIMO SINGOLO DI NUDi CHE ANTICIPA IL SUO NUOVO ALBUM “LAmiaFAVOLA+BELLA” IN USCITA IL 29 LUGLIO




Il brano parla di un'insolita storia d'amore assume le sembianze di una vecchia radio.


FREquenZA di 1 stella” ci racconta una storia “vissuta nell'etere”; l'amore va vissuto senza interferenze, ma la “FREquenZA di 1 stella” disturba la stazione e la radio va in tilt... di cuore!


LAmiaFAVOLA+BELLA” è il frutto di 2 anni di lavoro con un’equipe davvero di grande qualità, per un disco davvero eccezionale.
Con 10 nuovissimi brani che strizzano l’occhio al pop italiano tra cui MIRAGGIOdiTE riarrangiato, e 4 brani dal costrutto fresco e innovativo capaci di rendere piacevole ogni istante d’ascolto, tra cui “FREquenZA di 1 stella” e “Se fossi DiO”, NUDi propone un album tutto nuovo da ascoltare e riascoltare. Sonorità ricche e melodiche ma al tempo stesso sapori folk e swing.
Un disco eccezionale arrangiato da Davide Maggioni, e prodotto dallo stesso poliedrico ed estroso cantautore NUDi che ne ha curato tutti i dettagli.





BIO
NUDicantautore eclettico dallo stile fresco e brioso, dal gusto romantico e ironico, dallo scrivere poliedrico e alquanto pirandelliano, dalla sua doppia anima segnata di venature poetiche ed armoniose e di sound indie e controcorrente, quasi una sorta di Dr. Jackyll e Mr. Hyde che riescono a coesistere e convivere, e al contempo scontrarsi e dominarsi.
NUDi, miscela esplosiva intrisa di sangue ed anima, passione e note, nate dal cuore e dalla mente, amalgama di ispirazioni tratte dal quotidiano e dal vissuto, mescolate al sapore e al profumo della cultura classica.
NUDi, padre tenero e anima ribelle ricca di estro e creatività; uomo di spiritualità profonda e personalità indomita, dotata di intuizione e meraviglia per l’infinitamente piccolo, che silente avvolge ogni anima alla ricerca del nettare dell’unica verità: la verità celante quell’immenso, che sovente incrocia i nostri passi: da ogni sorgere del sole, ad ogni splendere di luna.
NUDi, l’insolito ed estroso Pirandello dei nostri giorni, dove il suo scrivere è: NUDi, nessuno e centomila.
Francesco Saverio NUDi nasce a Cosenza, e vive a Fagnano Castello; ha conseguito la maturità classica ed in seguito il diploma presso l’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Catanzaro, intanto decide di tuffarsi in quello che sarà il suo mondo: la musica. Studia canto moderno con Tiziana D’Angelo, suona chitarre e tastiere; è iscritto dal 2005 alla SIAE come cantautore.
NUDi ha partecipato a numerosissimi spettacoli live nonché a trasmissioni e format televisivi e radio. Hanno parlato di lui Fio ZanottiAlessandro GrecoGianni MorandiSilvana Romania (conduttrice ICN Radio a New York e discografica negli USA), e molti altri.
I suoi brani sono molto richiesti sulle radio italiane ma anche estere, fra tutte ICN Radio, collaboratrice di Radio RAI a New York, dove le sue canzoni vengono trasmesse e richieste dai fedelissimi fans. NUDi è stato ospite della prestigiosa RADIO TI RICORDI in Roma insieme a Fiordaliso Franco Fasano, intervistato da Guido Tognetti Fabio Martini.
Con il brano dell’inedito MIRAGGIOdiTENUDi ha vinto la speciale classifica su Rai Nuovi Talenti come brano più votato e più cliccato della stagione 2010/11. Ha partecipato al Festival di Forlì Multietnico 2011 superando le selezioni, giudicato da Alessandro Greco, presidente di giuria, per approdare in seguito alla finalissima, trasmessa da Tele Romagna, dove è stato premiato ed elogiato dal Maestro Fio Zanotti.
NUDi ha aperto numerosi concerti di artisti importanti come SugarfreeMarco Mengoni e altri. Con il brano MIRAGGIOdiTE è stato ammesso dal sito Rai alle audizioni per Sanremo Giovani 2012 e il suo album MIRAGGIOdiTE, è stato distribuito in tutte le edicole.
NUDi è presente sui principali social network: FacebookTwitterYouTube, ed è da poco online il suo nuovo sito ufficiale www.nudidautore.it. È in lavorazione il nuovo EP prodotto da Davide Maggioni A&R RUSTY RECORDS, etichetta indipendente vincitrice di San Remo Giovani 2013, e collaboratore di artisti del calibro di Ron,Loredana ErroreTazendaAntonio Maggio e tanti altri. Il nuovo disco vede la collaborazione di un altro grande artista: Nicola Nite, voce lead e polistrumentista dei Tazenda.






Sito Web: www.nudidautore.it

Wednesday, July 22, 2015

HEY ZIO è il nuovo singolo di NICO E I SUOI DESIDERI




Un brano frizzante dalle sonorità dance, pop, rap che si propone di diventare il tormentone dell'estate 2015.

#HeyZio, il nuovo singolo di Salvatore Desideri, Giuliano Desideri e Nico Desideri. Gli inserti più “moderni” dei giovanissimi Desideri si mischiano ai melodici interventi di papà Nico (come già accadde per la fortunatissima #MadeInNapoli) e su "Olèlè Olàlà" tutti si scatenano cantandola e ballandola. Il video ufficiale, è fuori dal 28 maggio e già conta  150.000 visualizzazioni su YouTube.


BIO
Nico Desideri, sulle scene sin dal 1992, ed i suoi figli Salvatore e Giuliano, rispettivamente classi 1996 e 1997, hanno intrapreso un percorso artistico che, miscelando le sonorità melodiche del padre a quelle rap/pop/dance dei figli, sta spopolando dalla Campania in tutta Italia.
I due figli "d'arte" sin da giovanissimi si lasciano trasportare dalla musica con la medesima enfasi con cui i loro coetanei si dedicano ai giochi dell'infanzia. Suonano il pianoforte, passione tramandata dal papà, e frequentano il Liceo Musicale e Coreutico "Villaggio dei Ragazzi" a Maddaloni (CE). La musica, insomma, è protagonista della loro vita a 360°. Diventano i coristi di loro padre Nico ed iniziano ad ottenere i primi consensi di pubblico.
Presto decidono (come già detto) - Nico, Salvatore e Giuliano - di dare vita ad un progetto nuovo: NICO E I SUOI DESIDERI in cui il genere melodico-napoletano del papà si mischia con quello pop/rap interpretato dei ragazzi ("siamo figli del pop, contaminati in rap" narra uno dei loro successi) e che strizza l'occhio alla dance tanto da far ballare le migliaia di persone che puntualmente assistono ai loro concerti.
Nel 2014, NICO DESIDERI SALVATORE DESIDERI E GIULIANO DESIDERI, spiccano il volo: viene pubblicato sul loro canale YouTube il video ufficiale del brano "Made in Napoli" (interpretato insieme al rapper napoletano Clementino) che ha totalizzato, ad oggi, oltre 12.000.000 di visualizzazioni; brano che è stato scelto quale colonna sonora del film di Luca Miniero "La scuola più bella del mondo" con Christian De Sica, Rocco Papaleo, Angela Finocchiaro e Lello Arena. Trainato da questo grande successo è uscito "START", il loro più recente lavoro discografico, che li ha visti esibirsi un po' ovunque in oltre 50 concerti durante la stagione estiva 2014.
La macchina è partita, il viaggio è ancora lungo ma, sono quasi pronti i nuovi brani #SiVaPiùSu e #A18Anni, anticipati dall'inedito #HeyZio (che già suona sulle principali emittenti radiofoniche) e che, dagli addetti ai lavori, è stato definito ancora più d'impatto del precedente #MadeInNapoli.
Basti pensare che il video ufficiale, fuori dal 28 maggio 2015, ha già totalizzato quasi 150.000 visualizzazioni.
Insomma una vera e propria HIT che farà cantare e ballare i giovani (e non solo) della penisola.

Twitter: @SalvatoreDesid4 (SALVATORE DESIDERI) - @GiulianoDesider (GIULIANO DESIDERI)  
Instagram: SALVATOREDESIDERI - GIULIANODESIDERI

Periscope: @SalvatoreDesid4 (SALVATORE DESIDERI) - @GiulianoDesider (GIULIANO DESIDERI)


YouTube: NICO E I SUOI DESIDERI TV https://www.youtube.com/user/NicoEiSuoiDesideri

“RESTO CON ME” E' IL NUOVO SINGOLO DEI GIOVANISSIMI SALENTINI VALENTINE





Bisogna ‘cancellare’ da noi tutto ciò che non ci permette di andare avanti per riemergere più forti di prima.



Resto con me” vuole essere il loro grido alla vita. La canzone parla di come molto spesso in questo cammino ci si possa imbattere in tante “porte chiuse” che rischiano di oscurare in noi la voglia di reagire, la forza che ogni giorno ci spinge a sfidare noi stessi per diventare persone migliori.









BIO

I Valentine nascono nell’aprile 2014 da 4 giovani musicisti salentini: Stefano Ingrosso (Voce e chitarra), Pierluigi Favale (basso), Giacomo Quarta (chitarra) e Lorenzo Favale, (batteria) uniti dal bisogno di creare nuovi orizzonti musicali. I Valentine nascono dalle ceneri dei NoName, ricevendo ottimi feedback da parte di tutto il territorio. Molteplici sono i palchi calcati dalla band nel progetto precedente, progetto che ora spazia in nuove idee e nuove emozioni.
L’incontro con il producer Walter Suray che nota sin da subito la loro giovane compattezza ed energia giusta di una band, li porta ad affrontare un discorso più ampio, allargando le loro prospettive musicali ed artistiche.
Nell’estate del 2014 il primo contratto discografico con l’etichetta Rusty Records, che produrrà il prossimo album della band, anticipato dai singoli “Non mi basta” e “Resto con me” già hit nel territorio.